6 smartphone che arriveranno equipaggiati con Snapdragon 8+ Gen 1

Ora che Qualcomm ha presentato il nuovo chip Snapdragon 8+ Gen 1, è tempo che i produttori di smartphone facciano le loro rivelazioni.

OnePlus, Realme e Asus hanno già confermato nuovi terminali con questo chip, ma Xiaomi e Samsung potrebbero presentare anche nuovi top con il processore Qualcomm. Abbiamo preparato un elenco dei nuovi smartphone che arriveranno dotati della versione migliorata Snapdragon 8+ Gen 1.

1. OnePlus 10 Ultra

È stato sul social network cinese Weibo che OnePlus ha confermato che lancerà uno smartphone con il chip Snapdragon 8+ Gen 1. Settembre.

Ma, oltre al chip ormai confermato, sono pochi i dettagli noti del prossimo flagship di OnePlus. Il terminale dovrebbe fornire il supporto per la ricarica rapida da 150 watt, dal momento che il brand lo ha già integrato in un altro terminale disponibile nel mercato cinese della serie Ace.

Un’altra delle indiscrezioni avanzate è che OnePlus 10 Ultra sarà la prima dotazione del brand a integrare un obiettivo periscopico nella sua configurazione con fotocamera posteriore, oltre a che la parte ottica dovrebbe recare il sigillo Hasselblad.

2. Edizione dell’esploratore di Realme GT 2

Realme GT 2 Master Explorer Edition

Come OnePlus, anche Realme ha utilizzato il social network Weibo per confermare che la nuova GT 2 Master Explorer Edition presenterà la versione migliorata del chip Qualcomm.

Ma il marchio non ha anticipato la data di uscita né ha rivelato le specifiche. D’altra parte, non ci sono nemmeno voci che anticipano ciò che possiamo aspettarci di vedere in questo nuovo terminale Realme.

L’unica informazione disponibile è che il design è stato affidato al giapponese Naoto Fukasawa, che ha già collaborato con Realme alla progettazione di altri terminali. È inoltre avanzato che il pannello posteriore dello smartphone sarà abbastanza comodo da usare, poiché simula la sensazione di toccare la carta.

3. Telefono Asus ROG 6

A sua volta, Asus ha annunciato sul social network Twitter che il nuovo smartphone da gaming ROG Phone 6 arriverà con lo Snapdragon 8+ Gen 1.

Secondo le informazioni finora rilasciate, grazie all’integrazione di questo chip, il Phone 6 avrà prestazioni ed efficienza energetica superiori del 15% rispetto al suo predecessore.

In altre parole, con il nuovo Asus ROG Phone 6 gli utenti avranno 70 minuti in più di autonomia per i giochi e 14,5 ore in più di riproduzione musicale. Valori che promettono di conquistare il mercato.

Non ci sono informazioni disponibili su altre specifiche tecniche o sulla data di rilascio del terminale, ma dovremmo avere accesso a maggiori dettagli nelle prossime settimane.

4. Xiaomi 12 Ultra

Xiaomi 12 Ultra
La cover Porsche Design conferma il design circolare della configurazione della fotocamera posteriore dello Xiaomi 12

Xiaomi non ha confermato quale dei suoi smartphone avrà lo Snapdragon 8+ Gen 1, ma sembra che sarà il modello rivolto alla fotografia 12 Ultra.

Il terminale dovrebbe arrivare con questo chip ai controlli e abbinato a un massimo di 16 GB di RAM e fino a 512 GB di memoria interna.

La parte ottica sarà uno degli argomenti più forti di questo terminale. La configurazione della tripla fotocamera posteriore includerà il sensore Sony IMX989 da 50 megapixel. I restanti sensori saranno un ultrawide con 48 megapixel di risoluzione e un teleobiettivo sempre con 48 megapixel e zoom digitale 120x.

Per il resto, avrà uno schermo da 6,73 pollici con una risoluzione di 2K e una frequenza di aggiornamento dinamica fino a 120 Hz. Ad alimentare Xiaomi 12 Ultra sarà una batteria da 4.900 mAh con supporto per una ricarica rapida da 120 watt.

5. Samsung Galaxy Z Flip4

Ad agosto, Samsung dovrebbe lanciare i nuovi pieghevoli che includono il Galaxy Z Flip4. Di recente, il leaker Ice Universe ha rivelato che il terminale, dotato del chip Snapdragon 8+ Gen 1, era passato attraverso la piattaforma GeekBench.

Oltre all’integrazione della versione migliorata del chip Qualcomm, il pieghevole dovrebbe avere anche 8 GB di RAM e varianti da 128 GB e 256 GB di capacità di archiviazione interna.

Altre indiscrezioni hanno anche avanzato che il dispositivo arriverà con una batteria più grande, ora da 3.700 mAh, che supporterà la ricarica rapida da 25 watt.

6. Samsung Galaxy Z Fold4

Samsung Galaxy Z Fold4
Render del Samsung Galaxy Z Fold4 rilasciati sul Web [email protected]/SmartPrix

L’altro pieghevole che da Samsung arriverà ad agosto è il Galaxy Z Fold4 che è anche pubblicizzato come dotato del chip Snapdragon 8+ Gen 1.

Il nuovo pieghevole dovrebbe avere una forma più squadrata rispetto al suo predecessore. Un’altra novità è che il Galaxy Z Fold4 sarà anche più sottile e leggero del modello precedente. Ricordiamo che il Galaxy Z Fold3 pesa 271 grammi e, a quanto pare, il successore ridurrà questo peso di pochi grammi.

Apparentemente, Samsung cambierà anche il design a doppia cerniera in un meccanismo a cerniera singola, per rendere questo pieghevole un dispositivo più compatto e robusto.

Infine, dovrebbe avere anche una batteria da 4.270 mAh, suddivisa in due package, uno da 2002 mAh e l’altro da 2.268 mAh, oltre al supporto alla S Pen.

Gli editori di 4gnews consigliano:

Add Comment