UFC: Jailton Malhadinho insegna a Parker Porter ai pesi massimi e si sottomette al primo turno | combattere

Dopo essere salito nella divisione e aver accettato di affrontare l’americano Parker Porter nei pesi massimi dopo aver visto il russo Maxim Grisim rinunciare al suo incontro programmato contro di lui nei pesi massimi leggeri, il brasiliano Jailton Malhadinho ha detto di essere il “brasiliano Khabib”, e lo ha dimostrato. Con una prestazione molto simile a quella del peso leggero russo, non ha notato il suo rivale, più di 18 kg più pesante di lui, e ha concluso la lotta con una strozzatura alle 4:35 del primo round. Questa è stata la terza vittoria di Jailton Malhadinho nell’UFC e sono arrivati ​​tutti al primo turno.

Jailton Malhadinho celebra la sua vittoria per sottomissione su Parker Porter all’UFC Holm x Vieira — Foto: Getty Images

– A dire il vero, la mia battaglia è stata contro Max Grissim. Mi è stato offerto questo combattimento e ho detto che avrei battuto facilmente il peso e sarei uscito forte. È un gioco che faccio in palestra e mi alleno con il mio compagno, Carlos Felipe Boi, che dovrebbe essere qui ed è davvero un duro con i pesi massimi. È stato colto ingiustamente per doping, e lo sanno tutti. Holyfield, questo è per te! – ha detto Malhadinho, riferendosi all’ex pugile Reginaldo Holyfield, che negli ultimi mesi ha avuto un problema di salute.

Jailton Malhadinho sottomette Parker Porter con un palo all’UFC Holm vs. Vieira — Foto: Getty Images

La lotta è iniziata con Malhadinho che ha iniziato la lotta alla ricerca della doppia gamba e ha abbattuto Porter con facilità. In mezza guardia, il brasiliano ha messo pressione a terra sull’americano e lo ha colpito dall’alto verso il basso, ma i pugni si sono fermati nella difesa del rivale. Porter ha fasciato il collo di Malhadinho, ma il brasiliano ha aggiustato la sua posizione e si è rimesso in buona posizione a terra, iniziando a colpire di fila l’americano. Porter ha voltato le spalle per difendersi e Malhadinho ha montato un bastone da gallo, costringendo il suo avversario a rinunciare alla lotta.

Chase Hooper domina ed elimina Felipe Cabocão

Con una prestazione sicura, prendendo pochi rischi e dominando praticamente l’intero combattimento, il peso piuma americano Chase Hooper, 22 anni, ha battuto il brasiliano Felipe Cabocão nel secondo incontro della notte per TKO a tre minuti dall’inizio del terzo round. , imponendo la seconda sconfitta consecutiva di Cabocão nell’UFC e riprendendosi dalla sconfitta contro Steven Peterson all’UFC 263.

Chase Hooper ha eliminato Felipe Cabocão all’UFC Holm x Vieira – Foto: Getty Images

La lotta è iniziata con l’americano in cerca di sciopero, ma è stato atterrato dal brasiliano. La lotta è stata ancora una volta combattuta in piedi accanto alla recinzione, ma Hooper ha aperto la distanza per sferrare colpi sfruttando la sua maggiore portata. Cabocão ha sferrato un buon calcio, ma è stato atterrato e Hooper ha cercato di dominare la sua schiena nella sequenza. Il brasiliano si è liberato della posizione e la lotta è stata ancora una volta combattuta in piedi. Cabocão ha ottenuto un altro takedown, ma l’americano ha invertito la sua posizione e ha iniziato ad attaccare il brasiliano dall’alto a terra, e ha dominato la lotta fino alla fine del round a terra.

Chase Hooper ha iniziato il secondo round attaccando Felipe Cabocão e cercando di fare pressione sulla recinzione. Il brasiliano si è difeso ed è stato in testa a terra, ma senza poter minacciare l’americano. Hooper ha provato un gancio del tallone, che Cabocão ha salvato. Il brasiliano ha provato a reagire a terra, ma l’americano è rimasto solido in difesa ed ha evitato di correre rischi.

Il terzo round è stato interamente dominato da Chase Hooper. L’americano rientra dall’intervallo con più aggressività e più gas di Felipe Cabocão. Con abilità, all’inizio ha abbattuto il brasiliano e ha continuato a colpirlo nel “ground and pound”. Cabocão ha provato a resistere, ma ha finito per vedere l’arbitro dichiarare un ko tecnico.

Joseph Holmes schiaccia Alen Amedovski

Joseph Holmes presenta Alen Amedovski all’UFC Holm vs Vieira — Foto: Getty Images

In circa un minuto, più precisamente in 1min04s di combattimento, l’americano Joseph Homes ha presentato per sottomissione il macedone Alen Amedovski al primo turno nell’ultimo incontro del cartellino preliminare. Holmes ha sbagliato al primo tentativo, ma ha collegato un buon ginocchio alto che ha atterrato Amendovski. L’americano si è subito avvicinato al suo rivale e ha montato la cinghia del cazzo, ponendo fine alla lotta in fretta.

Uros Medic mette fuori combattimento Omar Morales

Dopo un primo turno caldo e noioso, il peso leggero serbo Uros Medic ha mostrato la sua straordinaria qualità battendo il venezuelano Omar Morales per TKO alle 3:05 del secondo round.

Uros Medic ha eliminato Omar Morales all’UFC Holm contro Vieira – Foto: Getty Images

Il combattente ha messo pressione sul suo rivale dall’inizio del round e ha collegato due buoni pugni a destra che hanno scosso Morales. Il venezuelano ha provato a ricomporsi, ma Medic ha alzato il ritmo e ha messo a segno un altro bel sinistro, abbattendo Morales e costringendo l’arbitro a porre fine alla lotta.

Scopri tutti i risultati dell’evento:

CARTA PRINCIPALE
Pesi gallo: Holly Holm vs Ketlen Vieira
Pesi welter: Santiago Ponzinibbio vs Michel Pereira
Pesi medi: Chidi Njokuani contro Dusko Todorovic
Pesi Paglia: Polyana Viana vs Tabatha Ricci
Jun Yong Park ha sconfitto Eryk Anders con decisione divisa (29-28, 28-29, 29-28)
SCHEDA PRELIMINARE
Joseph Holmes ha sconfitto Alen Amedovski per sottomissione a 1min04s di R1
Jailton Malhadinho ha sconfitto Parker Porter per sottomissione alle 4:35 di R1
Uros Medic ha sconfitto Omar Morales per TKO a 3min05s di R2
Jonathan Martinez ha sconfitto Vince Morales con decisione unanime (30-27 x3)
Chase Hooper ha sconfitto Felipe Cabocão per TKO a 3 minuti di R3
Sam Hughes ha sconfitto Elise Reed per TKO a 3:52 di R3

UFC Volkov vs Rozenstruik: i giganti si scontrano nell’ottagono e guarderai solo dal vivo in combattimento! — Foto: Infosport

UFC Volkov vs Rozenstruik: i giganti si scontrano nell’ottagono e guarderai solo dal vivo in combattimento!

Add Comment